single

Dimentica

Succede ogni volta. Ogni volta pensi che sia la fine. Che morirai annegata nelle tue stesse lacrine. Che stavolta no, non ce la farai. Che la forza per rialzarti, a sto giro, è proprio impossibile che riuscirai a trovarla. Chè l’hai consumata in tutte le interminabili notti a soffocare il pianto nel cuscino, ad aspettare telefonate mai arrivate, a fare a te stessa domande per cui non esistono risposte, a raschiare con le unghie il fondo di quel barile fatto di amarezza e delusione, tentando di tirarti fuori da quel fango in cui ti ci sei buttata da sola, per riuscire a riemergere e respirare aria nuova. Sei lì a ripeterti “passerà” come un mantra, perchè la vita ti ha insegnato che prima o poi passa, ma neanche ci credi fino in fondo. Non ci sono regole nè tempi. Ogni volta è diverso, anche se ogni volta sembra maledettamente uguale.
E poi un giorno succede. Succede che hai dimenticato. Hai dimenticato le notti insonni e il mal di stomaco. Hai dimenticato quegli strani personaggi incontrati sulla tua strada, che ora ti sembrano solo attori non protagonisti di un film girato molto tempo addietro, in una vita già passata, forse. Dimentichi il male e sei pronta a sorridere. E a ridere. Di te, di loro, delle tue formidabili disavventure, della tua ingenuità, del tuo prendere tutto sul serio, del tuo essere così sentimentale, del tuo scoppiare a piangere davanti a un ricordo.
Accade un giorno, all’improvviso. Oppure il dolore da acuto si fa piano piano più sordo fino a sparire del tutto, fino a che una mattina ti svegli col cuore leggero, lasciando tutto, ancora una volta, alle tue spalle. C’è una sorta di amnesia retrograda per quel momento. Io non ricordo il momento in cui tutto è passato, non ricordo dov’era situato lo spartiacque tra la tentazione di arrendermi e la voglia di continuare a vivere più forte di prima, ma c’è stato, e allora so he ci sarà sempre. Anche quando sembra impossibile. E so che dimenticherò tutto. Dimenticando anche di essere accorta, dimenticando le promesse fatte a me stessa, continuando a guardare il mondo con gli occhi da “Alice nel Paese delle Meraviglie”, buttandomi alla scoperta di quel mondo con la stessa fiducia di sempre. Dimentica di tutto.

Annunci