amore · Uncategorized

Per noi

per noi

Per tutte le volte che ci siamo dette “Che stupida che sono”, anche se stupide non lo siamo.
Perché abbiamo seguito una passione, cavalcato un’emozione, regalato il nostro cuore a chi non ha saputo prendersene cura.
Non siamo noi le stupide, no.
Per tutte le volte in cui i nostri occhi hanno voluto vedere ciò che volevano vedere e ignorato ciò che sembrava inaccettabile.
Non eravamo cieche, no.
Per tutti i “mi dispiace, non ti amo” arrivati dritti come un pugno nello stomaco, che ci hanno messo a terra, come pugili massacrati in un incontro tra categorie differenti.
E per le notti passate a chiedersi dove abbiamo sbagliato e perché siamo quelle sbagliate.
Non siamo noi quelle sbagliate, no.
Per tutti i NO che non siamo riuscite a dire, per i momenti di debolezza, per il nostro scioglierci come ghiaccio al sole davanti a una carezza, invece di essere roccia granitica.
Non siamo deboli, no.
Per tutte le nostre contraddizioni, i voglio-non voglio, le speranze, le illusioni.
Per le lacrime che bruciano come fuoco su una pelle già ustionata.
Per il nostro voler crederci sempre e comunque.
Per la nostra ostinazione.
Per tutto questo dolore che cerca una via d’uscita e a volte non la trova, resta dentro ad agitarsi e a sbattere sulle finestre dell’anima.
Per quando non riusciamo più a seguire il cuore, perché delusioni e amarezze ci hanno paralizzato.
Perché possiamo imparare a perdonarci e a perdonare.
Perché dire di sì all’amore non è mai sbagliato.
Perché da qualche parte, in qualche angolo di tempo e di spazio, ci sarà un briciolo di felicità anche per noi.

Annunci